Dronero

04.06.2019 09:29

Visite guidate nella bellissima cittadina di Dronero.

Domenica si sono svolte due bellissime passeggiate nel centro storico di Dronero con partenza in via Roma dagi stand dell'Uficio Turistico e dell'Espaci Occitan. Inzio della visita partendo dallo  storico Foro Frumentario, gia cappella dedicata a San Sebastiano per proseguire lungo i portici bassi con capitelli scolpiti che si trovano lungo la strada principale della città. Arrivati al Cinema Teatro Iris e dato uno sguardo dalle arcate verso il Ponte del Diavolo e verso i curatissimo orti ci siamo incamminati tra la folla in direzione della Parrocchiale dei SS. Andrea e Ponzio. Interesante ghimberga scolpita dai fratelli Zabreri di Pagliero nel XV secolo. All'iterno visita alla cupola progettata dall'architetto Gallo e deambulatorio con inserimento  un Paliotto d'altare del XVIII secolo. Acquasantiera scolpita dai nostri fratelli Zabreri.

Passeggiata lungo il Ponte del Diavolo verso la Chiesetta di Santa Brigida, e alla piccola chiesa di san Rocco passando sotto il ponte nuovo. Visita in esterno all'antico Ospedale con resti di una elegante bifora dell'antico Castello, villa Travaglini, villa Faa di Bruno, Palazzo Voli, Palazzo Allodi (attuale sede del Municipio) Confraternita del Gonfalone con interessante stemma della stessa in esterno. Piazza Manuel di San Giovanni con vista sulla villa con bifora Valfrè di Bonzo e casa Berardi. Il giro si conclude con la visita alla casa con capitello scolpito e affresco dei signori Blanchi di Roaschio. Forno del 1300 e pompa con pozzo del 1800, giro tra le antiche mura della città e ritorno tra le piccole vie verso il centro di Dronero.

Alla prossima!!

Monica

 

—————

Indietro